La Sachertorte originale è una torta al cioccolato austriaca fatta con strati di torta al cioccolato, marmellata di albicocche e una finitura lucida di glassa al cioccolato. Questa torta è stata creata da Franz Sacher, un cuoco apprendista di 16 anni alla corte di Metternich. Sembra che nel 1832 Franz sostituì lo chef malato e preparò una torta al cioccolato farcita con marmellata di albicocche e ricoperta di glassa al cioccolato, creando un contrasto di sapori inaspettatamente delizioso., Oggi due hotel a Vienna si contendono l’originale ricetta gelosamente custodita della Sachertorte, l’Hotel Imperial e l’Hotel Regina.

Come fare sachertorte

Tagliare grossolanamente il cioccolato fondente (1). Tagliare verticalmente la bacca di vaniglia e togliere i semi dall’interno (2). In una ciotola capiente, con una frusta frullare il burro con lo zucchero a velo, la vaniglia e un pizzico di sale (3).,

Separare i tuorli dagli albumi, montare leggermente i tuorli e aggiungerli un po ‘ alla volta al composto insieme al cioccolato precedentemente fuso e alla farina (4). In una ciotola montare gli albumi, incorporando gradualmente lo zucchero (5). Aggiungere gli albumi montati a neve con lo zucchero al primo composto, quindi versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere a 175 C per 35-40 minuti (6).

Tagliare orizzontalmente il pan di spagna a metà dopo averlo completamente raffreddato e farcirlo con marmellata di albicocche (7)., Infine, curare la ganache sciogliendo il cioccolato fondente insieme alla crema e versare il composto ottenuto sulla torta. Decorare la Sachertorte con la glassa ottenuta (8) (9).

Suggerimenti

Tritare il cioccolato, in modo che si sciolga più rapidamente.

Tagliare con cura la bacca di vaniglia per estrarre i semi e poi metterla nella crema per dare l’aroma alla ganache.

Lavorare il burro a temperatura ambiente, oppure scaldarlo qualche secondo nel forno a microonde per ottenere facilmente la giusta consistenza.

Setacciare la farina, prima di aggiungerla alla miscela.,

Aggiungere i tuorli uno alla volta, in modo che l’impasto li assorba senza collassare.

Montare gli albumi con lo zucchero fino a quando, sollevando la frusta, rimarranno ben in piedi (il test finale in cucina è quello di sollevare e rovesciare la ciotola sopra la testa).

Versare un po ‘ di farina al centro dello stampo, quindi stenderlo inclinando lo stampo su tutti i lati e infine dargli alcuni tocchi per rimuovere l’eccesso.

La Sachertorte va servita con un ciuffo di panna montata, e con la glassa di cioccolato in eccesso si può scrivere la parola “Sacher” sulla torta.,

Come conservare Sachertorte

Il Sachertorte può essere conservato per un paio di giorni in un luogo fresco e asciutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *