Vendere canzoni non è fatto nel mondo della musica. Anche così, molti nuovi scrittori che non sono a conoscenza di come funziona il vero business musicale, sognano di vendere canzoni. Fanno male a sentire il loro lavoro suonato su una sola stazione radio – solo una volta-e sentono che è realizzato vendendo canzoni.

Non lo è.,

I cantautori professionisti lavorano in questo modo: scriviamo parole e / o musica, registriamo ciò che abbiamo scritto, quindi passiamo alla fase di marketing, che include il pitching delle nostre canzoni agli editori musicali e ai dirigenti discografici, che, a loro volta, lanciano le nostre canzoni a cantanti e band in cerca di successi nel nostro genere. Se scriviamo e cantiamo, abbiamo ancora bisogno dell’aiuto di editori musicali e discografici per mettere noi e il nostro lavoro con le loro etichette.,

Quando le nostre canzoni vengono registrate, riceviamo royalties trimestrali per ogni copia venduta, così come royalties di performance da paesi di tutto il mondo in base al numero di volte in cui le nostre canzoni vengono eseguite a scopo di lucro su stazioni radio, online, in spot pubblicitari, in film e spettacoli televisivi.

Nessuno che abbia mai incontrato che è un cantautore di successo nel mondo della musica reale è mai stato coinvolto nella vendita di canzoni. Gli editori musicali legittimi non comprano canzoni. Mai., Se scrivi solo testi o parole e hai bisogno di musica per completare le tue canzoni, una volta che vedo il tuo lavoro in una consultazione, supponendo che sia pronto per il mercato, posso aiutarti a trovare l’altra metà del tuo team di cantautori. Se avete finito canzoni tutto pronto ad andare, una volta che ho sentito quello che fai in una consultazione, supponendo che il vostro lavoro è pronto per il mercato, posso collegare con tutte le persone giuste.

I cantautori nuovi o frustrati non dovrebbero mai essere coinvolti nella vendita di canzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *