La modificazione genetica di alimenti, organismi e animali, è molto controversa, per ragioni abbastanza ovvie.

Eppure, la pratica ha un grande potenziale per aiutare a curare le malattie e combattere la fame nei paesi più poveri. Guardiamo 11 esempi di organismi che sono stati geneticamente modificati dagli scienziati, e perché.,

COLLEGATE: FELICE DNA GIORNO: 11 FATTI SULL’INGEGNERIA GENETICA E PERCHÉ È IMPORTANTE

i Maiali che sono resistenti a malattie respiratorie

Fonte: Christina Warner/Unsplash

Nel 2018, gli scienziati dell’Università di Edimburgo, a Roslin Institute ha annunciato avevano correttamente sradicato il tratto di DNA che lascia maiali vulnerabili per sindrome respiratoria riproduttiva dei suini, il Guardian ha scritto, al momento, a volte modificazione genetica davvero suona come la programmazione di computer.,

La malattia a cui i suini GM sono stati resi resistenti è stimata costare agli agricoltori europei £1.5 bn all’anno in perdita di bestiame e diminuzione della produttività. Gli animali geneticamente modificati sono banditi dalla catena alimentare dell’Unione europea — alcuni esperti suggeriscono che questa nuova tecnica potrebbe incoraggiare una rivalutazione.

Land mine-detecting plants

Come afferma una dichiarazione del MIT nel 2016, “gli spinaci non sono più solo un superfood.,”

” Incorporando foglie con nanotubi di carbonio”, spiega il pezzo del MIT, ” Gli ingegneri del MIT hanno trasformato le piante di spinaci in sensori in grado di rilevare esplosivi e trasmettere in modalità wireless tali informazioni a un dispositivo portatile simile a uno smartphone.”

L’approccio, chiamato “nanobionica vegetale” dai ricercatori, è una delle prime dimostrazioni di ingegneria dei sistemi elettronici nelle piante. Consente alle piante di rilevare composti chimici noti come nitroaromatici, che vengono spesso utilizzati nelle mine terrestri., Quando l’impianto rileva questi composti emette un segnale fluorescente che può essere letto con una telecamera a infrarossi.

Salmone geneticamente modificato che cresce incredibilmente rapidamente

Nel 2017, le autorità canadesi hanno permesso che un salmone geneticamente modificato (GM), che era stato progettato dalla società statunitense AquaBounty, fosse venduto nei supermercati. Il salmone è stato progettato per essere pronto per il mercato in 18 mesi-la metà del tempo che un salmone avrebbe preso a crescere a quelle dimensioni in natura.,

Polemicamente, i pesci non sono stati etichettati come GM nei negozi, spingendo CBAN in Canada a scrivere questo articolo su come evitare di mangiare salmone GM nel 2017.

Zanzare progettate per la nascita di prole debole

Fonte: Wolfgang Hasselmann/Unsplash

Una società britannica chiamata Oxitec ha creato zanzare maschili geneticamente modificate che trasportano un “gene autolimitante”. Ciò significa che quando vengono rilasciati in natura e procreano con zanzare femmine, la loro prole muore in giovane età.,

Questo metodo ha mostrato un grande potenziale nella lotta contro malattie come Zika e malaria, che vengono trasportate e diffuse dalle zanzare. Sfortunatamente, alcuni scienziati sostengono che il rilascio delle zanzare geneticamente modificate in natura potrebbe aver contribuito a creare una specie ibrida più resistente di zanzara.

Mucche geneticamente modificate per produrre qualcosa di simile al latte umano

Gli scienziati in Cina e in Argentina hanno mucche geneticamente modificate per produrre latte simile a quello prodotto dalle madri umane., I ricercatori hanno modificato un embrione di una mucca argentina per produrre latte che conteneva proteine presenti nel latte umano, che non sono tipicamente presenti nel latte vaccino.

Come sottolinea LiveScience, i ricercatori affrontano molti test e ostacoli prima che questo tipo di latte sia considerato un latte sostitutivo sicuro per i neonati umani.

Ruppy, il clone beagle glow-in-the-dark

Come scrive NewScientist, il beagle clonato chiamato Ruppy – abbreviazione di Ruby Puppy – è il primo cane transgenico al mondo., Lei è uno dei cinque beagle che sono stati progettati per produrre una proteina fluorescente che si illumina di rosso sotto la luce ultravioletta.

Un team che comprendeva Byeong-Chun Lee della Seoul National University in Corea del Sud e ricercatore di cellule staminali Woo Suk Hwang, ha creato i cani clonando cellule fibroblasti che esprimono un gene fluorescente rosso prodotto da anemoni di mare.

L’esperimento proof-of-principle aveva lo scopo di aprire la strada a modelli di cani transgenici di malattie umane.,

La glow-in-the-dark pet Glofish

Fonte: Glofish/Facebook

Il Glofish passa alla storia come il primo geneticamente creati designer animale domestico. È stato progettato per la prima volta come prova di concetto per lo splicing genetico, dal Dr. Zhiyuan Gong presso l’Università nazionale di Singapore. Nel 1999, Gong e il suo team estrassero la proteina fluorescente verde (GFP) da una medusa e la inserirono in un pesce zebra.,

Il glow-in-the-dark, e ora marchio di fabbrica di marca, Glofish pesci rossi sono stati in realtà ispirati da pesci della vita reale e la vita marina che si illumina per scopi biologici, come la cattura di prede.

Polli senza piume

Polli senza piume sono stati progettati per rendere la vita degli agricoltori più facile — de-piumare un pollo non è un compito facile.

Sfortunatamente, come sottolinea New Scientist, molti critici dei polli senza piume GM dicono che soffrono più degli uccelli normali., I maschi non sono in grado di accoppiarsi, poiché non possono sbattere le ali, e anche i polli “nudi” perdono uno strato protettivo di piumaggio che aiuta a tenere lontani parassiti, punture di zanzara e scottature.

Rane trasparenti per una ricerca più umana

Gli scienziati dell’Università di Hiroshima hanno ingegnerizzato geneticamente una rana trasparente. Lo sviluppo apre la strada per la ricerca senza dissezione sugli animali, NBC ha riferito nel 2007.

All’epoca, il professor Masayuki Sumida dell’Università di Hiroshima disse che la nuova linea di rane erano i primi animali a quattro zampe trasparenti al mondo., Anche se si apre una nuova linea intrigante di ricerca gli scienziati dietro di esso per fare lo stress che non vedremo alcun see-through mammiferi in qualunque momento presto, come mammiferi in genere hanno una pelle molto più spessa.

Scimmia-maiale chimera

Fonte: Tang Hai/State Key Laboratory of Stem Cell and Reproductive Biology

Proprio l’anno scorso, gli scienziati in Cina hanno creato chimere maiale-primate. I due maialini sembravano maiali normali, ma avevano cellule di primati. Sono morti nel giro di una settimana.,

In definitiva, la ricerca viene condotta con l’obiettivo finale di far crescere gli organi umani negli animali per il trapianto. La morte dei maialini è un promemoria sul motivo per cui la modificazione genetica negli animali è così controversa.

Il mouse Vacanti

Fonte: Wikimedia Commons

Alla fine degli anni ‘ 90, i medici Charles Vacanti, Joseph Vacanti e Bob Langer iniziarono a creare “impalcature biodegradabili” di parti del corpo umano, incluso l’orecchio umano., Notoriamente, hanno ingegnerizzato geneticamente un topo per far crescere un orecchio umano sul suo corpo.

La creatura, che sembra qualcosa di un film horror, è stata progettata per aiutare gli scienziati a capire come far crescere parti del corpo negli esseri umani, utilizzando le proprie cellule della pelle e della cartilagine.

La modificazione genetica delle forme di vita è una pratica controversa che probabilmente rimarrà controversa per il futuro imprevedibile. I positivi superano i negativi? Assicurati di farci sapere cosa ne pensi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *